RL = (RSL) X (Superficie)

Esempio: installare a Varano Borghi un impianto a pannelli solari piani di 4m2 per produrre acqua calda in sostituzione di un boiler a gas per una utenza monofamiliare.

  • Varano Borghi si trova nella fascia 1
  • RSL = 701 KWh/a/m2
  • RL = 701 x 4 = 2804 KWh/a ( risparmio lordo di un anno )
  1. nucleo familiare composto da 4 persone
  2. ogni persona consuma 60 l/ giorno
  3. temperatura acqua 40°
  4. consumo acqua 330 giorni

L’ energia richiesta E sarà:
E = 4 X 60 x 40 X 330/ 860 = 3684 KWh/a dove 860 (Kcal/KWh) è l’equivalente termico dell’ energia

La copertura annua in percentuale della famiglia sarà del 76% (2804/3684 X 100= 76%)

  • Pannelli solari piani

I pannelli solari piani solitamente sono rivestiti da un vetro trasparente alla luce del sole, ma opaco ai raggi infrarossi che sono trattenuti all’ interno.
I raggi del sole raggiungono la parte interna del pannello, lo scaldano e il calore viene trttenuto all’ interno.

pannello solare piano

  • Pannelli solari sottovuoto

I pannelli solari sottovuoto di ultima generazione hanno un alto rendimento in tutti i mesi dell’anno per cui sono particolarmente usati nell’ Italia del nord. Si presentano come tubi di vetro con del vuoto all’interno per impedire la cessione del calore (effetto Thermos).
All’interno di questi tubi di vetro ci sono elementi metallici di rame che assorbono il calore.

pannello sottovuoto circolare

Gli impianti con pannelli solari termici sono di due tipi:
1) Impianti a circolazione naturale
I raggi del sole riscaldano l’ acqua all’ interno del pannello (piano o sottovuoto) e, per convenzione risale verso il serbatoio per poi passare nel circuito dell’ abitazione.

pannelli sottovuoto

circolazione naturale p
2) Impianti a circolazione forzata
In questi impianti il serbatoio è montato o nel sottotetto o nel locale caldaia ed il liquido del circuito primario è spinto da una pompa.

pannelli-solari-a-circolazione-forzata

circolazione forzata con pompa